LA WILLIAM SCHOOL MUSIC è lieta di presentare i DOCENTI della scuola!


RITA SILANO

Direttore Artistico 

 

della William School Music 

 

Insegnante di Musica nelle scuole di Roma e provincia. Musicoterapista, Autrice, Compositrice, Scrittrice e Pianista. Si avvicina allo studio del pianoforte all'età di 12 anni, studiando all'Accademia di musica del Maestro Contrasto. Dal 1995 insegna musica e propedeutica musicale nelle scuole di Roma. Responsabile del progetto Musica baby presso gli asili nido di Roma e provincia. Diplomata in Biomusica e Musicoterapia presso la Scuola di Musicoterapia evolutiva di Roma diretta da Mario Corradini e Paolo Caneva, con indirizzo di studio in psicopatologia, ludicità, acustica, musicoterapia evolutiva, musica e handicap;  insegnante di Laboratori di Musica, Teatro e Animazione Corporea, Pianista , Chitarrista, Operatore di Pet Therapy, Autrice di testi didattici e canzoni, specializzata in didattica musicale infantile,  svolge corsi e seminari di propedeutica e di formazione in Musicoterapia in tutto il territorio nazionale.Corso di laurea in Scienze dell’educazione e formazione in società multiculturale presso l’Università Tor Vergata di Roma, riconosciuti 60 crediti per insegnamento nelle scuole di Roma. Corso base per attività di Pet therapy.

Diploma di pianoforte presso l'Accademia di musica di Roma; corso di specializzazione e perfezionamento di pianoforte con l’insegnante Clara Baiocchi.

Ha frequentato inoltre:

-1° corso Dalcrose musica e movimento presso la scuola di musica Ganassi con Luisa Di Segni

-2°corso Dalcrose musica e movimento presso la scuola di musica Villa di Livia

-Corso Siem aggiornamento x insegnanti musica e movimento

-Corso improvvisazione al pianoforte con Luisa Di Segni Roma

-Corso Dinamica mentale presso l’Accademia Europea C.R.S. Roma

-Corso Pet therapy associazione l’Amaranta, svolge attività di pet therapy con il suo cane Golden    retriever nelle scuole e associazioni di Roma

-Istruttore nazionale Salvamento Academy, formatore Corsi Primo soccorso e Disostruzione     pediatrica.

-Diploma Istituto tecnico votazione 60/60

-Iscritta alla Siae in qualità di autore di testi e compositore melodista

Compositore e Autore

. autore della raccolta “Etoile” musica per la danza

. autore e compositore del brano “da quando ti ho incontrato” in edizione presso la    Duble Music

. autore del “adagio per archi”

. autore del brano “valzer a Positano” incisa dal tenore Sandro Ferri

- Ha partecipato a numerosi festival in qualità di autore

  Oscar della musica “Premio Nascimbene” con la composizione “Adagio” per quartetto d'archi         Zecchino d'0ro Festival dei bambini

Formatore

. Si occupa di Corsi di formazione per Operatori di Ludoteca e operatori centri estivi.

. Formazione musicale per operatori di musica e teatro nelle scuole di Roma

. Formazione per maestre d’asilo e prima infanzia

. Seminari di aggiornamento per insegnanti sul Metodo Montessori  

.Seminari di Musicoterapia e Corso annuale Musicoterapia espressiva

.Seminari Musicoterapia e scuola annuale Musicoterapia

. Musicoterapia x insegnanti di ogni ordine e grado

. Coordinatrice del corso annuale di Musicoterapia espressiva di Roma

Insegnante e responsabile

. Dal 1990 collabora con l’Associazione Arcobalena Associazione culturale per bambini 3 ai 12 anni  e adulti, dove insegna musica e movimento, psicomotricità, propedeutica musicale, chitarra  e teatro. Con la stessa Associazione dal 1990 affianca le maestre di ruolo e di sostegno delle classi prima infanzia ed elementare in qualità di Musicoterapista.

.Dal 1998 Musicoterapista per bambini diversamente abili dai 4 ai 14 anni con particolare riferimento all’autismo, sindrome di down, disturbi del comportamento, iperattività, disturbo attenzione e patologie di grado medio-grave,

. Dal 1998 insegna Musica e movimento presso la scuola comunale materna ed elementare Don Filippo Rinaldi e responsabile musicoterapista dei bambini disabili in collaborazione con le maestre di sostegno (metodo Montessori)

 Insegna e ha insegnato Propedeutica Musicale, Animazione Musico-Corporea, Laboratorio di Educazione Musicale e Teatrale, Musicoterapia, Musical

presso moltissime Scuole, Asili Nido, Scuole Materne ed Elementari del comune di Roma. Promuove  laboratori teatrali e musicali nelle scuole di ogni ordine e grado. Responsabile dell'Associazione Marilut, settore scuole e progetti nelle scuole di Roma e provincia; Organizza e cura, festival, eventi e manifestazioni a livello nazionale.


PIANOFORTE

PIERLUIGI CAMPILI

Studia pianoforte jazz e composizione al Conservatorio di Frosinone con il Maestro Lear Maestosi. Pianista, Tastierista, Compositore, Arrangiatore e Programmatore (Sintetizzatori e Computer Music), inizia la sua attività di professionista nel 1980, lavorando come turnista nell'ambito della musica leggera. Nell'88 entra a far parte del gruppo "Autumn Leave", con il quale realizza due CD e collabora  anche come compositore. Molte le sue collaborazioni in progetti di altri artisti e al fianco di musicisti di fama internazionale come James Raymond, Jeff Pevar, Franco Piana, Marco Vannozzi e molti altri tra cui "Harold Bradley", famoso cantante blues per il quale ha inciso due brani dell'ultimo CD uscito nel 2012. Componente del gruppo "Strada Aperta" storica live band di Antonello Venditti. Dall ‘82 pratica l’insegnamento in Scuole di Musica private. Dal 1996 svolge attività di compositore, arrangiatore e programmatore a Roma, presso lo "Zoo Symphony Studio" dove realizza tra l'altro, musica per la Radio e la Televisione (Rai e Fininvest). Dal 1995 ha prodotto, prima per la”NEFELIA FILM” e ora per la “G.R.E.S. FILM”  colonne sonore per una serie di cortometraggi poi selezionati in vari Festival in Italia e all’estero. Nel 2003 al fianco di Stefano Palladini e Zazà Gargano, per i quali ha realizzato gli arrangiamenti del CD “L’anima sarà semplice com’era”, ha partecipato alla serata finale del “PREMIO TENCO ”. Nel settembre del 2005 ha pubblicato un CD “Il poeta nascosto”, basato sulla produzione poetica di G.G.Belli, all’interno del quale suona pianoforte acustico ed organo e per il quale ha realizzato due arrangiamenti per archi. Attualmente sta lavorando agli arrangiamenti per il prossimo CD, che sarà dedicato interamente alla poesia di Giovanni Pascoli. Da tempo collabora anche con la “JINKO COMMUNICATIONS” di DAVIDE MANCORI alla produzione Audio Video di documentari, promo-video, cortometraggi, spot  pubblicitari ecc. 


VALENTINA GABRIELLI

Laureata in "Pianoforte ed Accompagnamento", inizia a studiare pianoforte all'età di 10 anni conseguendo gli attestati di Teoria e Solfeggio musicale e l'esame del quinto anno di pianoforte presso il conservatorio di Frosinone "Licinio Refice". Ha studiato con la maestra Maria Teresa Lo Bianco per la preparazione all'esame di Storia della Musica presso il conservatorio G. Martucci di Salerno e nello stesso, seguita dal maestro Pierpaolo Minati ha conseguito  Armonia Musicale. Con il maestro Roberto Gavazzi, si è preparata per l'esame di ammissione al conservatorio G.Briccialdi di Terni conseguendo il diploma di pianoforte solista con la maestra Mariangela Vacatello. Attualmente iscritta al biennio sperimentale di Maestro Collaboratore con il maestro Claudio Fabbrizi. Ha tenuto vari concerti come maestro collaboratore presso le citta di Terni e Roma. Ha curato gli arrangiamenti musicali di vari spettacoli teatrali. Ha fatto parte di varie band di genere pop/rock e dal 2010 collabora con varie scuole come insegnante di pianoforte  acquisendo notevole esperienza con i bambini.


CLAUDIA LUZI

In precoce età inizia lo studio del pianoforte proseguendo e perfezionando tale studio presso il Conservatorio di musica “ Licinio Refice” di Frosinone diplomandosi poi brillantemente nel 2017, secondo il previgente ordinamento, sotto la guida del  M. Lucia Di Cecca. Ha frequentato il corso per l’acquisizione dei 24 crediti formativi (CFA) per la didattica musicale presso il conservatorio “S. Cecilia” di Roma. Partecipa a diverse masterclass di alto perfezionamento pianistico  e nell’ambito della didattica musicale con diversi maestri come: Michele Marvulli, Giorgia Tomassi, Pierluigi Camicia, Brenno Ambrosini, Roberto Cappello ,Noemi Maczelka , Paulo Lameiro,  Massimo Spada. Ha partecipato a diversi concorsi nazionali e internazionali.

Si è esibita più volte in concerti sia solistici sia in duo pianistico o nell’ambito della musica cameristica e presso l’auditorium del conservatorio di Frosinone per diversi anni, 2015 , 2016 , 2017 come solista. Ha partecipato al corso di Formazione/Aggiornamento sulla Propedeutica musicale con i Maestri : Stefano Baroni, Michelle Cappelletti e Tullio Visioli. Svolge anche l’attività di organista e maestro/direttore di coro presso la chiesa S. Maria Regina della Valle.




CHITARRA

NICOLA DI GIA'

 Inizia a suonare la chitarra fino da bambino; già dall’età di 16/17 anni lavora per locali con varie orchestre e band e collabora in piccoli studi di registrazione come chitarrista e programmatore. Studia chitarra all’Università della Musica e privatamente con Massimo Varini. Nel 1998 prende l’attestazione di sound engineer con Maurizio Biancani al Fonoprint di Bologna.Dal 1997 è chitarrista ufficiale di Anonimo Italiano (BMG), collaborazione che dura tutt’ora. Ha collaborato con artisti del calibro di Nada, Franco Battiato, Cugini di Campagna, Francesca Schiavo (BMG), Claudia Tortorici, Carla Boni, Marco Conidi, Gianni Leone ed il Balletto di Bronzo come sound engineer e produttore artistico live e studio facendo vari tours in Sudamerica e Giappone, e tanti altri. Nel 2000 inizia la collaborazione in studio, come programmatore, fonico e poi produttore con la ACV, (ora Crescendo Rec) storica etichetta di House Music, attualmente è direttore artistico del settore Deep House e Chill Out. Nel 2010 realizza le musiche del musical 3D “L’arca di Giada”. Nel 2012 inizia la collaborazione in studio col Banco Del Mutuo Soccorso per il singolo Imago Mundi (Sony) e nel 2014 Vittorio Nocenzi gli propone di entrare nel Banco, partecipando al tour per i 40 anni dell’album “Darwin!”. Nel 2015 realizza come fonico, programmatore e chitarrista l’album del Banco “Un’idea che non puoi fermare” (Sony). E’ produttore di tante bands dal sound inglese.

SIMONE MILICI

Simone Milici, musicista e compositore, nasce a Roma il 4 ottobre 1987. Fin da piccolo si avvicina alla musica imparando a suonare il pianoforte del padre. A 15 anni acquista la sua prima chitarra e impara da autodidatta. Segue  lezioni private di blues e chitarra ritmica, si accompagna spesso con gruppi musicali cover Ska. A 18 anni compone il suo primo disco di musica elettronica "C'era una volta"  e tre anni dopo il secondo disco "Game Over", interamente eseguito con strumenti elettronici.Nel frattempo studia Architettura e si abilita alla professione.Segue diversi seminari di musicoterapia.Insegna chitarra privatamente. Nel 2013 fonda gli Suite Home D. gruppo cover funky con cui si esibisce in vari locali della capitale e con il quale compone brani propri. Nel 2014 entra a far parte del CoroDecanter di Frascati grazie al quale affina le tecniche di armonizzazione vocale. grazie alla collaborazione con la cantante Serena De Giglio, nasce “Rosaspina e Le notti bianche”, un progetto di cantautorato elettroacustico italiano.


SIMONE CORIA

Studia chitarra moderna in diverse scuole della capitale, tra cui l’istituto di alta formazione artistica “Percento Musica” con vari maestri tra gli altri: L. Porcheddu, S.Ciuffi, A. Massari, M. Pizzardi. Dal  2013 decide di specializzarsi nello studio della Chitarra classica sotto la guida del  maestro Carlo Ambrosio (Royal college of music)  specializzandosi in un ricco repertorio che spazia da compositori come J.S  Bach , Aguado, Sor, Villa Lobos, De Falla, Giuliani ecc… Attualmente sta terminando il corso di studio presso il Conservatorio di musica “A.Casella” (AQ) con il maestro Roberto Vallini. Si esibisce come chitarrista classico solista interpretando un repertorio che va dalla musica barocca a quella contemporanea. Da diversi anni suona con il gruppo “Le Terre Lontane” raccogliendo numerose esperienze live e in studi di registrazione interpretando un repertorio di musica originale (che lo ha portato alla vincita di diversi concorsi musicali) e cover. La band ha un gran numero di fan e quasi mezzo milione di visualizzazioni sul canale YouTube ... in crescita costante.




STEFANO CANDIDDA

Nasce ad Alghero e all'età di 7 anni inizia lo studio della chitarra classica. Nel 2005 si trasferisce a Roma e frequaenta l'Università della Musica, studiando con i migliori professionisti come G. Dicaprio (Venditti), Mats Hedberg, (Morandi, Ranieri), Marco Acquarelli, G. Verrengia, con indirizzo Pop music. Dal 2008 al 2009 frequenta i corsi di pratica di sala di registrazione con il Maestro Tony Carnevale (RAI-Mediaset). Ha suonato nei più importanti e prestigiosi teatri nazionali, partecipato a Tour e programmi televisivi. Ecco alcuni titoli: Shrek il Musical Tour, Salvatore Giuliano il Musical, Zanna Don't il Musical, The Best of Musical,Italian Musical Award 2016, Oscar del Musical 2015, Oscar del Musical 2014, Ascoltami, Fimmina,Battistea- è un leggero dolore.Ha suonato con artisti come: Christian De Sica,Enrico Brignano, Michelle Hunziker,Lorella Cuccarini, Giampiero Ingrassia, Barbara Cola, Serena Rossi, Gio’ di Tonno, Marialaura Baccarini, Enzo Garinei,Carlo Reali, Donatella Pandimiglio e altri.



CANTO

ANONIMO ITALIANO

[...] Debutta sulle scene musicali nei primi mesi del 1995 pubblicando il suo primo ed eponimo album, Anonimo italiano, trainato dal primo singolo, il lento E così addio. Il cantante suscitò in quegli anni molto interesse per via di alcune peculiarità: si esibiva coprendo il viso con una maschera argentea. Il disco totalizza 120.000 copie vendute (grazie anche al successo di "Anche questa è vita"), che valgono un DISCO di PLATINO nel 1995.Impossibile dire in poche righe chi è Anonimo Italiano [...] Rimandiamo a leggere su Internet la vita artistica e professionale di uno degl'Insegnanti di maggior prestigio della nostra scuola!


ROBERTA MILANA

Sin da giovanissima partecipa a vari Talent ed esibizioni canore locali e regionali primeggiando, all'età di otto anni si iscrive alla scuola “Solo Arte” sotto la direzione di Fabio Giorgi e nell’arco della sua adolescenza "colleziona" molti Musical dove recita, balla e canta: nel 2002 «Cats», nel 2003 «Sette Spose per Sette Fratelli»,nel 2004 «Chorus Line»,nel 2005 «Ciranò»,nel 2006 «Grease».Nel Settembre 2006 partecipa al "1° Concorso Nazionale di Musical" organizzato dall’ Associazione Musicale «Gli Amici della Musica» di Roma, arrivando nonostante la sua giovane età, in finale. Nel 2007 il musical “West Side Story”, nel 2008 il musical “Jesus Christ Superstar”, nel 2011 il musical ”Sogno di Una Notte di Mezza Estate”, nel 2013 partecipa, in qualità di cantante invitata alla serata, alla 10° edizione del «Premio Amici di Alberto Sordi», svolto a Roma, riceve il riconoscimento alla sua interpretazione canora. Nel 2013 partecipa al Talent Show “Number One Number Two”. La sua naturale attitudine al canto la porta a spaziare dal genere Pop, Rock melodico,Alternative Rock, passando dalla lingua italiana all’inglese in maniera naturale. Perfeziona  la sua vocalità con insegnanti di canto di livello nazionale. Per citarne alcuni: Fierina Federici, Marco Simeoni e Moira De Santi. A tutt’oggi fa Stage di perfezionamento con Artisti di fama internazionale tra cui: Raffaella Misiti, Cheryl Porter e Luca Pitteri.



SERENA DE GIGLIO

Fin da subito, grazie all'amore per l'arte trasmessole dalla madre pianista, inizia a studiare pianoforte classico, canto moderno e canto jazz con le cantanti Viviana Hernandez e Daniela Ferri. Negli anni prende parte a diversi progetti teatrali/musicali, tra cui “Federico è nella luna”, ispirato alla vita e alle opere di Federico Garcia Lorca, in scena nel 2007 presso il teatro “Agorà” di Roma. Canta stili musicali eterogenei e si esibisce in molti locali di Roma con varie formazioni, dai “Sign of innocence” (rock-metal-prog), “Sunset Boulevard Trio” (blues/jazz), “Gospel Choir” (gospel), “Blood Brothers” (cover band Iron Maiden), “Suite Home D.”(funky), per il quale scrive anche i testi. Segue diversi seminari di tecnica vocale e musicoterapia. Nel 2015 inizia a musicare i suoi pensieri, negli anni racchiusi in moltissimi diari, e grazie alla collaborazione con il chitarrista Simone Milici, nasce “Rosaspina e Le notti bianche”, un progetto di cantautorato elettroacustico italiano. Insegna canto moderno in diverse scuole di Roma.



OLIVIA VOLPI

Inizia lo studio della musica, del canto e della vocalità artistica contemporaneamente allo studio del teatro, diplomandosi nel 2007 al C.U.T ( Centro Universitario Teatrale) di Perugia. A seguito vari percorsi di studi dal canto popolare al metodo Voicecraft (del quale ha conseguito due livelli con Elisa Turlà), dal metodo Roy Hart al vocal jazz.Ha partecipato a vari seminari di vocal jazz con Cinzia Spata, Bob Stoloff, Michele ndricks. Nel 2011 si iscrive al Saint Louis College of Music, attualmente è laureanda al Conservatorio L. Refice di Frosinone. Dal 2009 collabora in qualità di cantante e attrice con LaMama Theatre di New York e con LaMama Umbria International partecipando a progetti e spettacoli teatrali e musicali.Ha inoltre insegnato voce artistica e dizione per alcune compagnie di teatro e da qualche anno è insegnante di musica in inglese e di inglese.Attualmente si esibisce con formazioni jazz in vari locali del territorio romano e umbro.Ha studiato canto con Cinzia Spata e con Eleonora Bruni. Collabora con l' Associazione Voices in alcune iniziative didattiche. Da alcuni anni si dedica con passione ed entusiasmo all'attività didattica del canto moderno, jazz e della voce artistica in genere.


DANIELA PALUMBO

Inizia da giovanissima a studiare pianoforte e successivamente canto in varie scuole di Roma con insegnanti illustri come: Aldo Felede, Massimo Fedeli, Andrea Avena, Fabio di Cocco e Linda Valente. Si diploma con votazione di 110/100 nel metodo di studio approfondito dell'anatomia vocale e dello studio del canto moderno “La Voce” del vocal coach Fulvio Tomaino (Accademia Spettacolo Italia). Contemporaneamente al lavoro di insegnante Daniela porta avanti un progetto artistico su Web, inizialmente con il gruppo “ Le Terre Lontane” componendone i brani originali e successivamente col nome d'arte “Kobato”. All'attivo il canale “Kobato nelle Terre Lontane” ha più di 5.600 iscritti e 400.000 visite in poco più di un anno.Continua a comporre canzoni originali, musiche su commissione e molto altro ancora...


GIUSEPPE CREAZZO

Giuseppe Creazzo è un cantante e compositore siciliano con esperienze nazionali ed internazionali. All´età di 19 anni viene selezionato come vocalist e conduttore per Rai Gulp e partecipa a diverse produzioni televisive e tour nazionali (Music Gate, Pausa Posta, Music Planet). Nel 2011 inizia il percorso accademico in Canto Jazz presso il Conservatorio di Santa Cecilia diplomandosi con 110/110 lode e bacio accademico. Tra i suoi insegnanti: Maria Pia De Vito, Danilo Rea, Paolo Damiani e Roberto Gatto. Durante gli anni del conservatorio lavora a diversi progetti e partecipa a diversi concorsi, si esibisce presso il MAXXI Museo d´Arte Contemporanea con un suo progetto originale ed è finalista della prima edizione del concorso per cantanti jazz ”Chicco Bettinardi”. All´età di 24 anni viene ammesso presso il prestigioso conservatorio scandinavo ”Norwegian Academy of Music” di Oslo dove studierà con docenti del calibro di Sidsel Endresen e dove studierà composizione e jazz performance. Nello stesso anno verrà assunto come docente presso l´esclusiva ”Oslo International School” dove insegnerà canto e fonderà e dirigerà ”The Oslo International School Choir”. Ad oggi ha registrato tre dischi con Oslo14, vocal ensemble norvegese e collabora con Maria Pia De Vito nel ”Burnogualà Large Ensemble”.


VALERIO PAGANO

Si laurea nel 2014 in Canto Lirico presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Debutta a 22 anni nel ruolo di “Rinuccio” nel Gianni Schicchi di Giacomo Puccini e, ad oggi, ha affrontato in palcoscenico diversi ruoli del grande repertorio italiano come: Tebaldo in “I Capuleti e I Montecchi” di Vincenzo Bellini, Rodolfo in “La Boheme” di Giacomo Puccini, B.F. Pinkerton in “Madama Butterfly” di G. Puccini, Il Duca di Mantova in “Rigoletto” di Giuseppe Verdi,; Durante il percorso di studi ha affrontato anche il musical interpretando Pirelli in “Sweeney Todd” in una produzione con il patrocinio della Music Theatre International di New York.

Compositore di canzoni rock progressive associa allo studio del canto quello del sassofono fino al definitivo amore per l’opera ed il canto lirico.

Si dedica principalmente all’insegnamento del canto moderno e aiuta ad acquisire, per chi lo desiderasse, un metodo per l’avviamento allo studio del canto lirico. 


VALENTINA MICHELINO

Inizia lo studio della musica sin da piccola, all’età di quattro anni con i corsi di formazione musicale YAMAHA. 
Si approccia dapprima al pianoforte, per poi proseguire con lo studio del canto moderno in diverse scuole della penisola Sorrentina, accostando poi lo studio del pianoforte, dell’armonia e del solfeggio. Dapprima inizia lo studio della tecnica vocale e interpretazione su un repertorio pop, per poi approcciarsi al jazz, iscrivendosi al corso di laurea in canto jazz presso il Saint Louis College of Music, dove studia armonia (con Andrea Avena), pianoforte (con Claudio Colasazza), canto (con Nina Pedersen, Elisabetta Antonini, Federica Zammarchi e Pierluca Buonfrate) ed ear training (Claudio Ricci). Nel suo percorso musicale ha fatto Masterclass con Kurt Elling, Sachal Vasandani, Valter Dadone, Mogol. Nel 2018 consegue i primi due livelli del metodo voicecraft (EVT) con Alejandro Martinez. Sempre nel 2018 apre varie collaborazioni artistiche con progetti di musica inedita, passando in studi come il “Forward studio” e “Studio 111” prendendo parte a live session e registrazione in studio di cori per brani originali in uscita il prossimo anno.   


BASSO ELETTRICO

FABIO MERIDIANI

 Nasce ad  Ascoli Piceno e sin da bammbino si avvicina alla musica come autodidatta; suona e collabora dal 1985 come bassista con artisti italiani e stranieri, in qualità di turnista e solo artist. E’ stato tra i primi bassisti italiani ad applicare tecniche miste sullo strumento. Viene notato nel 1987 da Robert Neville e The Bolear, in quel momento in Italia per presiedere ad alcuni seminari e a due registrazioni live per Radio Roma, ed invitato a parteciparvi in qualità di bassista. Dal 1988 apre i concerti di Ivan Graziani e Robert Neville & The Bolear insieme al fratello Maurizio. Fino al 1995 si alternano collaborazioni con Stefano Masciarelli per l'Estate romana, Miranda Martino, Enrica Bonaccorti, Bambi Fossati (Garybaldi) in istituti di pena in favore dei detenuti, e inoltre con Diego Calcagno in altri live. Nel 1996 registra live in studio, un progetto di improvvisazione di dieci ore, dividendolo in tre CD per la Flayers Record dove si intrecciano originali strutture jazz-fusion basso-batteria-chitarra. Nel progetto ci sono Walter Salis, Oreste Ferrazza, dove Meridiani mette in risalto gli intrecci melodici che contraddistinguono il suo stile.È endorser ufficiale di Elixir Strings, Gallien-Krueger, Michael Tobias Design, Stefy Line.È’ testimonial Reference Cables, Utopia Custom Shop, Magnetics Pickup. È stato endorser ufficiale Warwick, M2 Guitars, Washburn Guitars. [...]


PEPPE SFERRAZZA

Diplomato in basso elettrico con il massimo dei voti e la lode presso l'Accademia Bass To Rock di Grosseto di Marco Caudai, sotto la guida dell'insegnante Dino Fiorenza. Nel 2008 incomincia la sua attività didattica presso alcune tra le più importanti Accademie Nazionali, insegnando oltre la pratica dello strumento, anche solfeggio, ear training e musica d'insieme. Ha studiato con bassisti come: Paolo Costa (Mina, R. Zero, Nek, Celentano, Baglioni, e tanti altri), Cesare Chiodo (L. Pausini, Raf, Bocelli, A. Oxa, Giorgia, e tanti altri), Lorenzo Poli (Orchestra Festival di Sanremo, R.Zero, Nek, E.Ramazzotti e tanti altri), Dino D'Autorio (Baglioni, R. Zero, E. Ruggeri, e tanti altri), Pippo Matino (I. Grandi, A. Britti, E. De Crescenzo, L. Bertè, e tanti altri), Dino Fiorenza (M. Solieri, S. Vai, P. Gilbert, Mistura, A. Timmons, e tanti altri). Da giovanissimo è stato il vincitore di alcuni tra i più importanti festival di genere. In questi anni ha avuto l'onore di aprire i concerti a musicisti del calibro di Stuart Hamm, Scott Henderson, Matthew Garrison, Alain Caron, Frank Gambale, Niccolò Fabi, Marina Rei, Modena City Rambles, Gipsy King. Nel Settembre 2017 esce con distribuzione Europea il suo primo metodo per basso elettrico "Groove Bass Workshop" edito da CARISCH e distribuito da Volontè & CO. E' in corso il Tour di presentazione del suo metodo didattico "Groove Bass Tour" in tutta Italia. E' in fase di pubblicazione il suo secondo lavoro editoriale, una vera enciclopedia del basso elettrico, scritto con altri sette bassisti Italiani dal titolo Bass To Rock Book. 


VIOLINO

CLAUDIO MERICO

Diplomato in violino al conservatorio "G. Paisiello" di Taranto (corso decennale, vecchio ordinamento). Diplomato alla scuola ITIS Pacinotti (Perito chimico ambientale).Stage e perfezionamento con i seguenti rinomati Maestri concertisti: Stephan Milenkovich, Igor Oistrak, Felice Cusano, Sergej Diachenko. Altri stage e corsi seguiti: Fabio Cafaro (musica barocca), Maurizio Deho' (musica ebraica), Antonio Fraioli (musica etnica), Eugenio Bennato (musica popolare). Come uditore: Tullio De Piscopo, Enrico Rava. Ha Frequentato il corso triennale di musica e “Cultura popolare del Sud Italia” al conservatorio Tito Schipa di Lecce. Nell' Ottobre 2010 collabora con il compositore P. Buonvino e (nella stessa occasione) suona con la cantautrice italiana CARMEN CONSOLI. ). Tour Nazionali e Internazionali (U.S.A, Canada, Polonia, Messico). Cofondatore della band "ANONIMA FOLK "VINCE NEL 2004 IL PREMIODEANDRE' con la medesima formazione e si esibisce nel 2013 e 2014 al Concertone del Primo Maggio Taranto.


BATTERIA/PERCUSSIONI

JAMIL ZIDAN

Inizia a studiare batteria e percussioni all'età di 11 anni, seguito da vari insegnanti. Con il maestro Giovanni Imparato ha frequentato il corso di percussioni Afro Cubane presso il Saint Louis Music College. Nel 2017 si diploma in batteria e percussioni jazz presso il conservatorio di musica Licinio Refice di Frosinone, dove studia con Ettore Fioravanti, Sergio di Natale e Giampaolo Ascolese. Arricchisce e perfeziona il suo curriculum con Strumenti a Percussione presso il conservatorio Santa Cecilia di Roma e presso l'Accademia Chigiana di Siena con il maestro Antonio Caggiano. Ha collaborato con l'Orchestra Giovanile di Roma, l'Orchestra Sinfonica Abruzzese, l'ensemble di percussioni Ars Ludi. È attualmente membro del Chigiana percussion ensemble.


MATTEO BUSSOTTI

Inizia a studiare batteria a 18 anni. Studia al Saint Louis College of Music, dove sta al momento prendendo una laurea di I° livello in Batteria Jazz indirizzo Popular. Nel 2013, con la band Unquiet Nights, prende parte ad un tour europeo che lo porta a suonare in Austria, Germania e Slovacchia. Nel frattempo organizza concerti in Umbria e il festival musicale Ephebia Festival, fino al 2016.

Nel 2018, a seguito del suo ingresso nella band Japan Suicide, suona a Los Angeles e Città del Messico, oltre che al Wave-Gotik Treffen di Lipsia per la promozione del loro ultimo album, Santa Sangre.

Attualmente alterna l’attività live nella zona di Roma e di Terni a lavori in studio nelle due città.


FIATI

CIVITA COVIELLO

Intraprende lo studio della musica sin da bambina e consegue il diploma di flauto traverso presso il Conservatorio “L. Refice” di Frosinone nel 2012. Si perfeziona con i Maestri: Michele Marasco, Salvatore Lombardi, J.L.Beaumadier. Si diploma in Musicoterapia Benenzoniana nel 2016. Dal 2000 è Direttore artistico di eventi culturali e musicali dell’Associazione “Plotino”. Collabora con alcune strutture come musicoterpista e in altre scuole di musica come docente di Flauto e Teoria e Solfeggio. Ha collaborato con diverse associazioni per la realizzazione di progetti di propedeutica musica. Coordinatrice dal 2008 al 2011 presso le scuole primarie, secondarie e superiori della provincia di Latina e Frosinone di lezioni -concerto rivolte agli studenti . Ha all’attivo un’intensa attività concertistica con esponenti internazionali.


Francesco Bertuccio

Si diploma a Terni sotto la guida del M° G. Bongarzone per poi proseguire gli studi e conseguire il biennio di 2° livello col M° C. Giuffredi a Modena diplomandosi con pieni voti; successivamente consegue il Master di 2° livello in alto virtuosismo al conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida del M° F. Meloni. Ha inoltre frequentato il corso annuale di alto perfezionamento all’Accademia di Santa Cecilia sotto la guida del M° Alessandro Carbonare e seguito dei corsi annuali col M° C. Palermo. Vincitore di diversi concorsi nazionali e internazionali che lo hanno successivamente portato ad esibirsi al Festival mondiale del clarinetto per la prima volta in Italia nel 2013, ha collaborato con diverse orchestre tra cui l’Orchestra Sinfonica “La Grecìa” di Catanzaro, l’Orchestra Sinfonica di Roma, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Accademia Mozart, l’Orchestra Filarmonica della Calabria, l’Orchestra Nazionale dei Conservatori, l’Orchestra della Svizzera italiana (OSI). Ha collaborato in importanti stagioni o festival come: stagione Filarmonica di Trento, festival MITO, Taormina Opera Festival. Nel 2017 ha conseguito l’abilitazione per l’insegnamento del clarinetto presso il Conservatorio della Svizzera italiana a Lugano (CH). Attualmente suona nella banda ministeriale dell’Aeronautica Militare di Roma.


MARCO FULGENZIO

 Inizia lo studio della musica e del pianoforte da autodidatta e successivamente intraprende lo studio del jazz e del sassofono con il M° Maurizio Giammarco. Vince una borsa di studio presso il Saint Louis College of Music di Roma, dove si perfeziona con i maestri: S. Deidda, P. Iodice, R. Giuliani, S. Satta, G. Savelli, E. Pieranunzi. Frequenta in seguito i corsi di Siena Jazz come borsista sotto la guida dei maestri: Franco D’Andrea, Stefano Battaglia, Pietro Tonolo. È diplomato in sassofono classico presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma.Ha inciso i cd Cu sole e Cu l’acqua, Nomade del Vesuvio, Voci Scomposte con il Tony Cercola Group; First out con il Palopoli- Forlani Quintet; Winds in Tunes in duo con il pianista Simone Maggio, per il Saint Louis. Insegna a Roma e Napoli; ha preso parte a numerosi festival tra cui Umbria Jazz, Nick La Rocca Jazz Festival, Ischia Jazz Festival, Villa Celimontana, Grosseto Jazz Festival, Roma Jazz’s cool, Pristhina jazz festival.


FISARMONICA

ANDREA GERMANO

All’età di 6 anni segue un percorso, della durata di 1 anno , di Solfeggio parlato e cantato. A 12 anni inizia un corso Base di Fisarmonica Moderna/Varieté , Teoria, Solfeggio Ritmico e Analisi Sperimentale dello Strumento con il Maestro Salvatore Cauteruccio. Il percorso va avanti per 5 anni conseguendo il diploma di Corsi Base, in seguito Intermedio. In Questo periodo partecipa al Concorso Internazionale Accordion Art Festival ( Aquila/Teramo ) per 3 anni consecutivi con Esito sempre positivo tra cui 2 primi premi assoluti , con punteggio 98/100 e un secondo premio con 95/100. Durante l’ultimo anno di Studi con il M°Cauteruccio, affronta un corso di Fisarmonica Jazz. Termina gli Studi di Fisarmonica quando, a 19 anni, si trasferisce a Roma per intraprendere gli studi di, Piano Jazz con il M° Simone Maggio per 1 anno all’Università Saint Louis College of Music e attualmente è al II anno Accademico come Tecnico del Suono. A Roma collabora come Fisarmonicista al Progetto di canzoni cantautorali con un trio acustico.

COMPOSIZIONE/DOPPIAGGIO/ACTING

EDOARDO NEVOLA

Dal 1954 al 1965, Edoardo Nevola è uno degli attori bambini più popolari del cinema italiano con oltre una quindicina di film, spesso in ruoli di primo piano. Da adulto, come musicista e attore, ha lavorato con nomi del calibro di Renato Zero, Giorgio Albertazzi, Loredana Bertè, Giancarlo Giannini, Carlo Reali e Roberto Bonanni. Nel doppiaggio si è fatto conoscere soprattutto per aver prestato la voce a Will Smith nella serie Willy, il principe di Bel Air, per la quale ha adattato in italiano la sigla firmando il testo con Rossella Izzo e realizzato alcune canzoni inedite. Alla fine degli anni settanta ha utilizzato lo pseudonimo Yo Yokaris per la propria carriera da cantante solista, prodotto da Renato Zero. Nel 2014 riceve il premio "Leggio d'oro voce telefilm cult" per Willy, il principe di Bel-Air. [...]
Rimandiamo a leggere su Internet la vita artistica e professionale di uno degl'Insegnanti di maggior prestigio Internazionale della nostra scuola!

 


SYNTH/RECORDING/ARRANGEMENT

FABIO DOLCI

Tastierista, Vocalist, Arrangiatore e Chitarrista. Finiti gli studi tradizionali, inizia a lavorare da subito come musicista. Per citare alcune delle sue più significative esperienze artistiche; Mental Job, gruppo romano con cui incide presso la Titania Recording il singolo “The Ocean”. Collabora in studio col noto arrangiatore Giulio Ferrarin a diversi singoli del cantante Gary Low. Suona con la band Brother Machine, la cui cantante è Alessia Aquilani conosciuta al grande pubblico come Alexia. Durante la collaborazione con questo gruppo matura numerose esperienze all’estero.  Lavora alla Green Recording Studio di Mariano Pappalardo, cominciando a maturare esperienza di studio che negli anni a venire lo proietteranno sempre più nel mondo del recording ed arrangement. Finita la collaborazione con i Brother Machine, collabora col regista televisivo e teatrale Carlo Briani, partecipando come musicista residente al programma “Corto Circuito” in onda sull’allora TMC. Scrive anche le musiche per lo spettacolo teatrale “Macché fantasie … telesogni”, vincitore della Rassegna teatrale Tuttinscena ’91, con regia sempre dello stesso Briani. Lavora nello studio Acquario, come arrangiatore in numerose produzioni. Viene ingaggiato da Giancarlo Meo, patron della Universo Film, per due prodotti editoriali di grande successo: Professional Midi Collection e SuperKaraoke. Autore delle musiche per diversi  mezzi di divulgazione prodotti dalla Barbieri S.r.l. Cinematografica Fonico e programmatore presso la FDS di Fabio Torregrossa. Collaborazioni  in studio e dal vivo con numerosi artisti, Claudio Simonetti, Ryo band, Echoes Of Sound, Gerardina Trovato, Donatella Rettore, Cliò, Toll Ayro,  Bobby Solo, Anonimo Italiano, Amedeo Minghi, Giandomenico Anellino, Delirium project, Neapolitown, Studio54, Easy Lovers, Ezio Zaccagnini, Lusya e molti altri. Tutt’ora lavora con diversi gruppi e artisti ed è titolare di un home recording studio.


MUSIC THEATER/RECITAZIONE

MARCO MACAUDA

Inizia nel 2006 i suoi studi canori  debuttando  per la prima volta negli spettacoli teatrali diretti da Rita Giancola. Da allora ha avuto un crescendo di esperienze di palco cimentandosi sia nel canto che nella recitazione soprattutto nello scenario umbro marchigiano. Ad oggi, ritornato a Roma da un anno, ha partecipato ad una web serie con ralativa nomination internazionale. Attore di molteplici films e fiction, non tralascia di cimentarsi nella regia cinematografica e teatrale, riscuotendo con alcuni dei suoi lavori un grosso plauso dalla critica e nei vari festival presentati. Nel contempo sperimenta nuove tecniche di regia teatrale e cinematografica  senza tralasciare le sue qualità di registrazione, montaggio ed elaborazione di video.


ILARIA PAGANO

Affascinata fin da piccola dal teatro e dalla danza ha avviato i suoi studi artistici in tenera età. Iniziando nel 1996 nell' accademia di danza Gena Pinto; ha frequentato diverse scuole abbracciando diversi generi di danza: classica, moderna, hip hop, contemporanea, burlesque, danza del ventre, pole dance. Dal 2000 al 2003 ha debuttato nei suoi primi spettacoli teatrali proseguendo ancora oggi i suoi studi. Diplomata a novembre 2015 presso "l'accademia delle arti teatrali teatro Toto' " dal 2012 ad oggi ha avuto diverse esperieze teatrali, televisive e cinematografiche.




Fondatori Fabio & William Feliziani