INSIEME.... GIOCANDO SI IMPARA IL TEATRO

Il Teatro è un gioco, ma un gioco

serio, molto serio. (Marina Savoia)

Il laboratorio di teatro non ha il fine di formare “piccoli attori”,

bensì di aiutare ad acquisire linguaggio e comunicazione differenti,

in modo da offrire al bambino /ragazzo un diverso sguardo sul mondo.

Il teatro come strumento per lasciare spazio alla creatività

come espressione della propria personalità.

Il teatro come gioco per avvicinare i bambini al linguaggio teatrale

per ascoltare e incontrare sé stessi e gli altri, per imparare a lavorare in gruppo,

tutti verso un obiettivo comune.

Obiettivi e competenze

Imparare a muoversi nello spazio, controllarlo ed utilizzarlo al meglio delle sue potenzialità.

Giocare con il proprio corpo per riconoscere le proprie emozioni,

per immedesimarsi in queste con l'aiuto di stimoli come (musica, immagini, colori, materiali vari)

maturare così il rispetto nei confronti del proprio corpo e di quello degli altri

(il corpo come strumento comunicativo espressivo)

Rapportarsi con gli altri

Ritmo e voce (BODY PERCUSSION)

Stimolare la conoscenza e l'ascolto di se stessi e dell'altro,

per acquisire coscienza del proprio ruolo nel gruppo e della realtà.

Educare alla convivenza e autonomia.

Metodologia

Il gruppo sarà libero di inventare, creare, proporre, esprimersi all'interno del “grande gioco del teatro.” Tutti gli incontri inizieranno con un “cerchio”, in cui tutti i partecipanti si sentiranno parte di un gruppo. Tutti si possono guardare negli occhi. Tutti sono uguali. Al cerchio seguiranno poi altri esercizi ad esempio: Giochi di socializzazione/ Giochi sullo spazio scenico / Giochi sullo strumento corpo e sulla sua trasformazione ;riproduzione di oggetti ,animali e personaggi / Giochi di rilassamento/ Giochi sullo spazio sonoro / Giochi con lo strumento voce, sul suo uso e sulle tecniche di narrazione teatrali attraverso: filastrocche, giochi di stile su una frase/ Giochi sui gesti: il corpo racconta, plasmare l'attore ,le statue di sale./ Giochi di ritmica voce corpo/ Giochi sulla fiducia: gioco di coppia ,lasciati andare, il capo coro / Giochi sul sotto testo: testi e contesti/ Racconto di una storia con improvvisazione verbale e non verbale utilizzando la storia ,il testo, come pretesto. La musica, strumento essenziale dei nostri giochi, avvicinerà il gruppo al “ritmo”: il ritmo del corpo, del gesto, della parola, del respiro, ritmo della vita.

A conclusione del progetto è previsto uno spettacolo finale da presentare al pubblico di genitori e insegnanti, o un’altra forma rappresentativa concordata.

MODALITÀ E REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

Il progetto è destinato ai bambini dai 7 ai 10 anni e dai ragazzi da 11 a 14 anni.

Il costo del laboratorio è di 35 euro mensili per partecipante.

Il corso avrà durata di 1h, con cadenza settimanale,

dalle ore 17:30 alle ore 18:30 per i ragazzi dai 7 ai 10 anni e

dalle ore 18:30 alle 19:30 per i ragazzi con fascia di età 11/14.

 

inoltre per i più grandi...

Realizzazione nell'anno 2018/19 del

Booktrailer del libro della scrittrice Ilaria Rita Bianconi. 

(... una storia attuale, dove la vita si intreccia con la scuola, il bullismo e il mondo famigliare).

Regia del nostro insegnante di Teatro e Recitazione Marco Macauda, con Ilario Pagano all'aiuto regia (altra nostra docente di recitazione) e con il bravissimo Valerio Errani (nostro filmaker di fiducia) alla Fotografia/Riprese e Montaggio e, nientepopodimeno ... con la voce narrante del grandissimo attore Mario Lucarelli (Le 3 Rose di Eva, Don Matteo, Incantesimo ecc. )


MUSIC THEATER è ... LABORATORIO TEATRALE

 

per Bambini, Ragazzi e Adulti!

 

 Mensile

 

€. 20.00 per chi è già iscritto ad un corso della William School Music

 

... €. 30.00 per tutti gli altri!

 

 

... MUSIC THEATER è ...


Martedì 5 riparte il  MUSIC THEATER!

 

Per tutto il mese di Settembre

 

sarà OPEN DAY ... chiunque potrà Partecipare!

 

... informati in segreteria posti limitati!

 

Programma del corso di Music Theater

 

(Corso Adulti)

 

  RECITAZIONE TEATRALE

 

-          Presentazione di ogni studente davanti  la camera in modo da sviluppare fin da subito una certa familiarità con il palcoscenico.

 

-          Lavoro sulla lettura interpretativa, conoscenza del personaggio in tutte le sue sfumature ed immedesimazione.

 

-          Elaborazione di brevi monologhi scelti dagli studenti.

 

-          Sviluppo ed elaborazione di diversi testi proposti atti a migliorare l’espressività e le capacità  recitative di ogni singolo allievo lavorando su diversi generi teatrali (comico, drammatico, brillante, grottesco ).

 

-          Sviluppo ed elaborazione del copione finale scelto che, in unione con le altre disciplina, sarà messo in scena nello spettacolo finale in teatro.

 

    NB: In ogni lezione ci saranno sempre esercizi di riscaldamento vocale e fisico e defaticamento.

 

 

    ESPRESSIVITA’ CORPOREA ED IMPROVVISAZIONE TEATRALE  

 

-          Improvvisazione su testi.

 

-          Improvvisazione sulle emozioni.

 

-          Improvvisazione con l’ausilio di differenti oggetti.

 

-          Improvvisazione nello spazio.

 

-          Improvvisazione musicale.

 

-          Conoscenza delle sezioni facciali e sviluppo dell’espressività facciale.

 

-          Espressività corporea.

 

 

    TRAINING PSICOFISICO ATTORIALE 

 

-         Training autogeno / tecniche di rilassamento.

 

-          Lavoro sul corpo (conoscenza di sé, espressività fisica, elementi di mimo)

 

 

     MOVIMENTI COREOGRAFICI 

 

-          Riscaldamento.

 

-          Divisione delle varie parti del corpo in sezioni in modo da consentire il movimento libero di ogni singola parte corporea.

 

-          Liberi movimenti su diversi generi musicali in modo da esprimere sé stessi con l’ausilio dei movimenti corporei

 

-          Esercizi sull’espressività corporea su musica.

 

-          Insegnamento dei principali passi base di danza.

 

-          Realizzazione di semplici coreografie utili nello spettacolo finale.

 

-          Defaticamento e stretching.

 

 

 

    TECNICA VOCALE ED ELEMENTI DI CANTO

 

-          Conoscenza e padronanza vocale.

 

-          Metodo Seth Riggs nella tecnica dello “speech level sing”.

 

-          Conoscenza del voicecraft.

 

-          Conoscenza del twang e colore della voce.

 

-          Elaborazione di canzoni.

 

 

    STORIA DEL TEATRO

 

-    Dizione.

 

-    Analisi testuale lavorando su un testo specifico di diversi autori.

 

-    Basi di storia del teatro.

 

Programma del corso di Music Theater

 

(Corso Bambini)

 

 RECITAZIONE

 

-         Giochi teatrali per lo sviluppo di creatività, fantasia e immaginazione.

 

-         Scoperta con giochi delle emozioni, dell’altro, della parola, del tatto, dei colori e degli odori.

 

-         Capacità di concentrazione e rilassamento.

 

-         Esercizi per sviluppare ascolto ed attenzione.

 

-         Prove di memoria.

 

-         Tecniche di improvvisazione, racconto e invenzione di un personaggio.

 

-         Elementi di dizione.

 

-         Giochi di narrazione e rappresentazione.

 

-         Espressione degli stati d’animo.

 

-         Recitazione e costruzione del personaggio.

 

-         Elaborazione del copione finale da portare in scena nello spettacolo finale.

 

   

 

 MOVIMENTI COREOGRAFICI

 

-         Riscaldamento.

 

-         Postura – Espressività corporea.

 

-          Training corporeo.

 

-         Creatività del movimento nello spazio ed in relazione ai compagni.

 

-         Espressione coreografica.

 

-         Gioco-danza.

 

-          Passi base e realizzazione di semplici coreografie

 

-         Defaticamento e stretching.

 

 

 

TECNICA VOCALE

 

-         Suono-ritmo-voce.

 

-         Impostazione ed uso consapevole e creativo della voce.

 

-         Improvvisazione musicale.

 

-          Brevi canzoni da portare per lo spettacolo finale.

 

 

 

NB: Entrambi i corsi si svolgeranno una volta a settimana (1 ora Bambini e due ore Adulti) ed un Sabato intensivo al mese  (tre/quattro ore). Si consiglia un abbigliamento comodo. Alla fine del corso verrà messo in scena uno spettacolo finale insieme agli altri allievi della scuola e verrà rilasciato un'attestato/diploma di frequenza al corso.

 


Fondatori Fabio & William Feliziani